CI VUOLE UN SORRISO! QUADERNONE DI GRAMMATICA E SCRITTURA 3

3_060_089_RSL.qxp_Layout 1 31/03/16 18:05 Pagina 83 LABORATORIO DI SCRITTURA INSERIRE LA PUNTEGGIATURA Anche i segni di punteggiatura contribuiscono a rendere comprensibile il significato di un racconto. Ricorda 1 Dopo . ! ? devi scrivere la lettera maiuscola. Dopo , : ; non occorre la maiuscola. Inserisci nel racconto la punteggiatura che manca. Quando rileggi il racconto ricorda di rispettare la pause e di usare il tono di voce più adatto. Il sogno di Giovanna Giovanna dormiva beata, sperava tanto di poter incontrare nel sogno il suo caro amico Tommasone Ciccio, ci sei anche tu a un tratto sentì abbaiare chiese rivolta al suo adorabile cagnolino. Ciccio strofinava il suo morbido pelo sul pigiama di Giovanna e le toccava le dita con il naso umido quando Giovanna riaprì gli occhi si trovò in uno spazio erboso, in mezzo a un bosco di grandi alberi; verso di lei veniva correndo un drago rosso e robusto Quel drago si muoveva ballonzolando a braccia aperte e intanto gridava Giovanna! Ehi! Giovanna! Giovanna lo riconobbe subito: era il suo amico, il drago Tommasone lo aveva incontrato tante volte nei suoi sogni. Tommasone caro, sei proprio tu Giovanna, Ciccio chiese lei correndogli incontro. continuava il drago. Che bellezza, siete ve- nuti a trovarmi! Avete scelto il giorno giusto oggi comincia la grande festa al ca- stello di Poggiobello 83
CI VUOLE UN SORRISO! QUADERNONE DI GRAMMATICA E SCRITTURA 3