CI VUOLE UN SORRISO! QUADERNONE DI GRAMMATICA E SCRITTURA 3

3_030_059_RSL.qxp_Layout 1 31/03/16 17:55 Pagina 56 A B PER CONOSCERE PAROLE SPECIALI C D PAROLE DIVERSE, UN SOLO SIGNIFICATO Leggi i fumetti. Posso dire la poesia che ho imparato a scuola? Ho detto a Marco di venire a trovarmi e lui mi ha detto di sì. Papà, mi dici una storia? Nelle tre situazioni, i personaggi si esprimono utilizzando il verbo dire. Spesso, quando parliamo e scriviamo, ripetiamo le stesse parole; la lingua, però, ci dà la possibilità di usare parole diverse, pur mantenendo lo stesso significato. Queste parole si chiamano sinonimi. Il verbo dire, per esempio, può essere sostituito con altri verbi, come chiedere, domandare, rispondere, annunciare, esclamare, raccontare, recitare, ecc. 1 Prova a modificare le frasi dei fumetti sopra. Ho . . . . . . . . . . . ............ a Marco di venire a trovarmi e lui mi ha ....................... di sì. Posso . . . . . .................. la poesia che ho imparato a scuola? Papà, mi ....................... una storia? 2 3 Colora allo stesso modo i sinonimi, come nell esempio. viso scolari alunni abitazione insegnante maestra casa volto Scrivi sul quaderno un sinonimo per ciascuna delle seguenti parole. stanza imbarcazione schermo leale villaggio automobile armadio grazioso 56
CI VUOLE UN SORRISO! QUADERNONE DI GRAMMATICA E SCRITTURA 3