CI VUOLE UN SORRISO! QUADERNONE DI GRAMMATICA E SCRITTURA 3

DESCRIVERE PERSONE 1 Leggi il brano. Una strana coppia Lei era tremenda da vedere: la sua faccia sembrava un filo d’erba verde con una pallina rossa al posto del naso, due occhi che sporgevano ai lati, un dente storto nel buchino della bocca e due orecchie cadenti che parevano due anellini da infilarci il nastro per appenderla. Il suo corpo invece sembrava una botte. Non tanto perché era grassa, ma perché aveva proprio la forma di una botte. E da quella botte uscivano quattro stecchi lunghi, due in alto e due sotto, che le servivano da braccia e da gambe. Lui invece sembrava un sacco vuoto, un gran sacco vuoto e largo con una testina a forma di palla da biliardo che sporgeva dai pizzi bianchi di un colletto ondulato. Le sue gambette e le sue braccine parevano quattro matite. Per brutti quei due erano brutti, però si amavano moltissimo. P. Carpi, in Nuvole a colazione, Franco Panini 2 Disegna i due personaggi descritti. 3 Descrivi ora i due strani personaggi, ma… al contrario! Lei era splendida da vedere: la sua faccia sembrava ...Lui invece sembrava ...

DESCRIVERE PERSONE

1 Leggi il brano.


Una strana coppia
Lei era tremenda da vedere: la sua faccia sembrava un filo d’erba verde con una pallina rossa al posto del naso, due occhi che sporgevano ai lati, un dente storto nel buchino della bocca e due orecchie cadenti che parevano due anellini da infilarci il nastro per appenderla. Il suo corpo invece sembrava una botte. Non tanto perché era grassa, ma perché aveva proprio la forma di una botte. E da quella botte uscivano quattro stecchi lunghi, due in alto e due sotto, che le servivano da braccia e da gambe.
Lui invece sembrava un sacco vuoto, un gran sacco vuoto e largo con una testina a forma di palla da biliardo che sporgeva dai pizzi bianchi di un colletto ondulato. Le sue gambette e le sue braccine parevano quattro matite. Per brutti quei due erano brutti, però si amavano moltissimo.
P. Carpi, in Nuvole a colazione, Franco Panini

2 Disegna i due personaggi descritti.

3 Descrivi ora i due strani personaggi, ma… al contrario!
Lei era splendida da vedere: la sua faccia sembrava ...

Lui invece sembrava ...