CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3

3_074-109 antologico.qxp_Layout 1 01/04/16 17:37 Pagina 87 FIABE Quando la fanciulla entrò nel salone della festa, il principe le andò incontro e volle danzare soltanto con lei, mentre si chiedeva chi fosse quella meravigliosa fanciulla mai vista prima d allora. Cenerentola era così felice che si dimenticò l ammonimento della fata e quando l orologio della torre scandì i primi rintocchi della mezzanotte dovette fuggire così in fretta che, nello scendere il lungo scalone, perse una delle sue scarpette. Il principe ordinò che le musiche cessassero e che si spegnessero i lumi, la festa era finita. Mentre gli invitati se ne andavano, un servo gli portò la scarpina di cristallo. Il principe fece cercare per tutto il regno la fanciulla Apri la storia! che potesse calzare la scarpetta, ma inutilmente. Nelle fiabe i tempi I messi del principe un giorno giunsero anche alla e i luoghi non vengono casa di Cenerentola. mai precisati o descritti Le due sorelle tentarono invano di indossare la chiaramente, per stimolare scarpina, neanche metà del loro piede vi entrava. l immaginazione di chi Quando comparve Cenerentola, le sorelle cercarono di legge. Quali sono i tempi e cacciarla via, ma il messo fece fare la prova anche a lei. i luoghi di questa fiaba? Come per incanto la scarpetta calzò il piedino di Sottolinea in rosso i personaggi e in blu i Cenerentola e, nello stesso istante, le sue vesti lacere mezzi magici. divennero splendide e tutto l aspetto di Cenerentola mutò. La conclusione delle fiabe Immediatamente una carrozza la trasportò a palazzo, è sempre favorevole al dove il principe e Cenerentola si sposarono con grandi protagonista. Sottolinea in arancione festeggiamenti. Jakob e Wilhelm Grimm, Le fiabe del focolare, Einaudi PER APPROFONDIRE il lieto fine. 87
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3