CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3

3_001-021 antologico.qxp_Layout 1 01/04/16 17:16 Pagina 8 STORIE PER RICOMINCIARE I MISTERI DELLE GROTTE Mi chiamo Giulia, sono una bambina di otto anni e quest anno frequento la terza B della scuola primaria. Durante le vacanze estive i miei genitori mi hanno portata a visitare le grotte. Abbiamo fatto un percorso che andava sotto terra per cinque chilometri, solo il primo chilometro però era visitabile. Sembrava di entrare in un mondo da fiaba, pieno di stal attiti di ogni forma e dimensione, bianche come perle o gialle come lo zafferano, che risuonavano come campane. Una grotta era dedicata a una strega, ma in realtà di creature cattive non ce n era nemmeno l ombra! La guida ci ha spiegato che un tempo le grotte erano popolate dagli orsi delle caverne: sulle pareti si vedevano i loro graffi. Anche gli uomini primitivi si erano rifugiati lì e hanno lasciato le impronte delle mani! Nelle grotte era molto umido e faceva tanto freddo. Quando siamo usciti sono stata felice di rivedere il Sole. 30 itinerari scelti per genitori e bambini, Proedi Editore PAROLE IN CODICE Completa con le lettere mancanti e troverai il messaggio che Giulia vuole comunicare dopo la visita. GNI G N TI ETI A 8 A ONDE MO SE OT NTICHI
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3