CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3

3_042-073 antologico.qxp_Layout 1 01/04/16 17:31 Pagina 58 STORIE FANTASTICHE L ORIGINE DEL MONDO Agli inizi del mondo c era solo acqua. Il Grande Capo Lassù viveva nel cielo tutto solo. Quando decise di creare il mondo, scese in luoghi dove l acqua è poco profonda e cominciò a tirar su grandi manciate di fango, che divennero la terraferma. Fece un mucchio di fango altissimo che, per il gelo, divenne duro e si trasformò in montagne. Quando cadde, la pioggia si trasformò in ghiaccio sulla cima delle montagne. Un po di quel fango indurì e divenne roccia. Il Grande Capo Lassù fece crescere gli alberi sulla Terra, e anche radici e bacche. Con una palla di fango fece un uomo e gli disse di prendere i pesci nell acqua, i daini e l altra selvaggina nelle foreste. Quando l uomo divenne malinconico, il Grande Capo Lassù fece una donna affinché fosse la sua compagna e le insegnò a preparare le pelli, a lavorare cortecce e radici e a fare cesti. Le insegnò quali bacche usare per cibo e come raccoglierle e seccarle. Le insegnò come cucinare il salmone e la cacciagione che l uomo portava. Miti e leggende indiani del Nordamerica, a cura di Walter Pedrotti, Demetra LEGGO E SCRIVO Copia e completa sul quaderno il riassunto del mito. Secondo questo antico mito degli Indiani, il mondo fu creato dal , che viveva Creò le montagne e le rocce con Anche l uomo fu fatto con ed egli gli insegnò a Poiché l uomo era , il Grande Capo Lassù creò e le insegnò a 58
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3