CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3

3_042-073 antologico.qxp_Layout 1 01/04/16 17:31 Pagina 52 STORIE FANTASTICHE LA NEVE E IL BUCANEVE . . . . . . . . . . . . . . . . ........................... Un giorno il grande Maestro di Tutte le Cose distribuì i colori: al papavero il rosso scarlatto, alla rosa canina un delicato rosa, alla campanula l azzurro, lo stesso azzurro che aveva dato al cielo, alla gazza il suo magnifico abito di un bianco candido e di un nero bluastro. Ma qualcuno non si era presentato alla distribuzione: la neve, per esempio. Era forse pigra? O si era addormentata in un angolo? Quando arrivò alla distribuzione, i colori erano finiti. Com era infelice, la neve, tutta sola e senza colore! Andò a cercare i suoi amici. Si avvicinò alla rosa canina, che però non volle dividere con lei il suo bell abito rosa. ............ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . LEGGO E IMPARO In realtà il bucaneve si chiama così perché è il primo fiore a spuntare sul finire dell inverno, quando nei prati ci sono chiazze di neve non ancora sciolte. 52
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3