CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3

3_142-163 antologico.qxp_Layout 1 01/04/16 17:58 Pagina 152 IL MONDO INTORNO A ME LE REGOLE IL GIOCO DEGLI ANGOLI Giocare è un attività che si ritrova in tutte le culture e che unisce i popoli: non è una novità che in ogni parte del mondo si gioca! La cosa sorprendente è che alcuni giochi sembrano essere pressoché identici in molte parti del mondo. Facciamo un esempio: il gioco degli angoli che fanno i bambini egiziani è identico al nostro gioco dei 4 cantoni. Giudicate un po voi! Gioco degli angoli Tipo: Gioco di gruppo Origine: Egitto Giocatori: 5 bambini Materiale: 4 fazzoletti 1. Dapprima si delimitano gli angoli di un quadrato con i fazzoletti. Si sceglie un bambino che si metterà al centro. 2. Gli altri bambini si distribuiscono uno per angolo. 2 bambini degli angoli cercano di scambiarsi il posto. Per far ciò si fanno un cenno di nascosto, come per esempio l occhiolino o un altro cenno con la testa. Poi corrono veloci per scambiarsi il posto. 3. Il bimbo che è al centro cerca però di prendere uno dei due posti liberi. Se ci riesce, il bimbo senza posto deve andare al centro. 152
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 3