Ritratti

RITRATTI Sono alto o sono basso?Sono magro oppure grasso?Sono bruno o sono biondo?Se mi guardo, in fondo in fondo, allo specchio c’è un bambino con due occhi e un bel nasino e scopro lì per lì che vado bene così. 1 Sapresti descrivere te stesso? Segui la traccia e fai il tuo ritratto con le parole, poi disegnati nella pagina, vicino alla poesia. Il mio viso è ......................... I miei occhi sono ......................... I miei capelli sono ......................... Il mio naso è ......................... La mia bocca è ......................... Mi piace ......................... Non mi piace ......................... 2 Leggi e completa la descrizione del signor Chissachì cancellando una delle due parole proposte, poi rileggi la descrizione.Il signor ChissachìIl signor Chissachì non lo conosceva nessuno nel palazzo ed è per questo che noi bambini lo chiamavamo così.Era un tipo molto (alto, basso) e (magro, grasso).Aveva i capelli (radi, folti), molto (chiari, scuri), quasi (neri, bianchi).Aveva sempre un’espressione (allegra, triste) e sembrava un tipo molto (serio, divertente).Portava gli occhiali da vista molto (grandi, piccoli) e sottobraccio portava sempre (l’ombrello, un libro).Era molto (gentile, sgarbato) con noi bambini e ci (salutava, evitava) sempre quando ci vedeva giocare in cortile.3 Disegna il ritratto di questo signore secondo la tua descrizione.

RITRATTI

Sono alto o sono basso?
Sono magro oppure grasso?
Sono bruno o sono biondo?
Se mi guardo, in fondo in fondo, allo specchio c’è un bambino con due occhi e un bel nasino e scopro lì per lì che vado bene così.
1 Sapresti descrivere te stesso? Segui la traccia e fai il tuo ritratto con le parole, poi disegnati nella pagina, vicino alla poesia.
Il mio viso è .........................
I miei occhi sono .........................
I miei capelli sono .........................
Il mio naso è .........................
La mia bocca è .........................
Mi piace .........................
Non mi piace .........................

2 Leggi e completa la descrizione del signor Chissachì cancellando una delle due parole proposte, poi rileggi la descrizione.

Il signor Chissachì

Il signor Chissachì non lo conosceva nessuno nel palazzo ed è per questo che noi bambini lo chiamavamo così.
Era un tipo molto (alto, basso) e (magro, grasso).
Aveva i capelli (radi, folti), molto (chiari, scuri), quasi (neri, bianchi).
Aveva sempre un’espressione (allegra, triste) e sembrava un tipo molto (serio, divertente).
Portava gli occhiali da vista molto (grandi, piccoli) e sottobraccio portava sempre (l’ombrello, un libro).
Era molto (gentile, sgarbato) con noi bambini e ci (salutava, evitava) sempre quando ci vedeva giocare in cortile.

3 Disegna il ritratto di questo signore secondo la tua descrizione.