CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 2

2_082-111 antologico.qxp_Layout 1 17/03/16 10:24 Pagina 82 Storie del mondo intorno a me ASCOLTARE INSIEME Legge l insegnante La neve è arrivata di notte. Quando abbiamo aperto le finestre il frutteto era bianco. Si sentiva un odore di pulito, come se tutto intorno fosse stato lavato. Sembrava che qualcuno avesse steso una coperta sul terreno e gli alberi non si riconoscevano più; anche le mele che occhieggiavano rosse tra la neve e i rami spogli avevano un altro aspetto: un buffo cappellino di cotone le faceva assomigliare a piccole facce di gnomi. Nell aria non si sentiva un rumore. Ada si avvicinò al primo albero e afferrò una mela, il contatto le gelò le dita. Non spolverò la neve che la ricopriva e le diede un morso. Il freddo sui denti la fece rabbrividire; la polpa croccante fece STOC! e il liquido zuccherino le riempì la bocca. 82
CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 2