CI VUOLE UN SORRISO! LETTURE 2

Storie di bambini ASCOLTARE INSIEME - Legge l’insegnante Una mattina nella classe è arrivato un bambino nuovo. Si chiama Gimmi, si guarda intorno smarrito: non conosce nessuno.Vicino a Oscar c’è un posto libero. Gimmi prova a sedersi, ma ecco che Oscar gli tira via la sedia e lo fa cadere a terra. Gli altri bambini ridono e Gimmi diventa tutto rosso.Siede al suo posto a testa bassa, ma vorrebbe essere lontano da lì.- Bel modo di accogliere un nuovo compagno! - dice la maestra guardando Oscar con lo sguardo severo. - Via, stringetevi la mano e presentatevi.Gimmi tende la mano aperta e guarda negli occhi il compagno: - Anche al mio paese si fanno questi scherzi, ma almeno in terra c’è la sabbia e se cadi fa meno male!Tutti ridono, anche Oscar, che guarda Gimmi con occhi diversi.Willi Tobler, Gimmi a scuola, Editrice La Scuola Leggi la storia come se fosse una torta appetitosa da mangiare e gustane il contenuto. Come ogni buona torta, anche ogni storia contiene degli ingredienti che la rendono speciale. Quali sono questi ingredienti?I personaggiCHI sono?- Persone- Animali- Oggetti fantasticiIl protagonista è il personaggio più importante.I personaggi agiscono, cioè fanno qualcosa.Chi è il protagonista di questa storia?- La maestra - Gimmi - OscarIl luogoDOVE?- Si trovano i personaggi- Accadono i fattiDove si svolge la storia?- A casa - Ai giardini - A scuolaIl tempoQUANDO?- Ieri, oggi, una settimana fa…- In autunno, d’estate, d’inverno…- Di giorno, di notte, all’alba…Quando si svolge la storia?- Di notte - La mattina - Nel pomeriggio

Storie di bambini

ASCOLTARE INSIEME - Legge l’insegnante

Una mattina nella classe è arrivato un bambino nuovo. Si chiama Gimmi, si guarda intorno smarrito: non conosce nessuno.
Vicino a Oscar c’è un posto libero. Gimmi prova a sedersi, ma ecco che Oscar gli tira via la sedia e lo fa cadere a terra. Gli altri bambini ridono e Gimmi diventa tutto rosso.
Siede al suo posto a testa bassa, ma vorrebbe essere lontano da lì.
- Bel modo di accogliere un nuovo compagno! - dice la maestra guardando Oscar con lo sguardo severo. - Via, stringetevi la mano e presentatevi.
Gimmi tende la mano aperta e guarda negli occhi il compagno: - Anche al mio paese si fanno questi scherzi, ma almeno in terra c’è la sabbia e se cadi fa meno male!
Tutti ridono, anche Oscar, che guarda Gimmi con occhi diversi.
Willi Tobler, Gimmi a scuola, Editrice La Scuola

Leggi la storia come se fosse una torta appetitosa da mangiare e gustane il contenuto. Come ogni buona torta, anche ogni storia contiene degli ingredienti che la rendono speciale. Quali sono questi ingredienti?

I personaggi
CHI sono?
- Persone
- Animali
- Oggetti fantastici

Il protagonista è il personaggio più importante.
I personaggi agiscono, cioè fanno qualcosa.
Chi è il protagonista di questa storia?
- La maestra 
- Gimmi 
- Oscar

Il luogo
DOVE?
- Si trovano i personaggi
- Accadono i fatti

Dove si svolge la storia?
- A casa 
- Ai giardini 
- A scuola

Il tempo
QUANDO?
- Ieri, oggi, una settimana fa…
- In autunno, d’estate, d’inverno…
- Di giorno, di notte, all’alba…

Quando si svolge la storia?
- Di notte 
- La mattina 
- Nel pomeriggio